Cos’è la sindrome delle faccette articolari?

Con questo termine si intende la condizione dolorosa dovuta alla degenerazione artrosica delle articolazioni tra le vertebre (faccette), in particolare quelle lombosacrali.

La sindrome delle faccette si manifesta con:

  • dolore in sede lombare, approssimativamente sopra le articolazioni interessate
  • dolorabilità lombare alla pressione sulle faccette
  • provocabilità del dolore con i movimenti di estensione e rotazione del tronco verso il lato affetto e miglioramento con la flessione
  • aggravamento del dolore col mantenimento della posizione eretta e seduta per tempi più o meno lunghi e miglioramento con il riposo a letto
  • rigidità della colonna
Sindrome-faccette-articolari
Le tecniche infiltrative (eco e radio-guidate) e di denervazione (termorizotomia) rappresentano la terapia più efficace e dai benefici più duraturi; i farmaci antidolorifici possono essere un ulteriore aiuto nell’alleviare il dolore.